News

EUROSTAT: in Italia il cancro รจ la prima causa di morte

Roma, 15 marzo 2018 - Nel nostro Paese i tumori sono la principale causa di morte mentre nel resto dell’Europa sono le malattie cardio-vascolari. E’ quanto evidenziato da un report dell’EUROSTAT secondo il quale in Italia il cancro ha un incidenza di decessi ogni 100mila abitanti (244,63 nel 2015) quasi tripla rispetto alla seconda causa in classifica, ossia le malattie croniche (88,10). Al terzo posto, invece, ci sono le cardiopatie ischemiche (64,86). Nel 2015, nell'Unione europea (UE) sono morte 5.217.376 persone, circa 272.000 in più rispetto all'anno precedente. 2 milioni di questi decessi (o il 38%) si sono verificati tra i 70 e gli 85 anni, mentre quasi un quarto (24%) di tutti i decessi riguardavano persone di età inferiore ai 70 anni. Poco più di 1,9 milioni di persone sono morte per malattie del sistema circolatorio (principalmente infarti e ictus), mentre 1,3 milioni di cancro.  Queste sono le due principali cause di morte nell'UE, responsabili rispettivamente del 37% e del 26% di tutti i decessi. Le malattie del sistema circolatorio sono state la principale causa di morte in tutti gli Stati membri dell'UE, tranne che in Danimarca, Francia, Paesi Bassi, Italia e Regno Unito, dove il cancro è il principale killer.

 
« torna alle news
CONTENUTI AREA RISERVATA