News

Contraccezione: boom di vendite per la pillola “dei 5 giorni dopo”

Roma, 10 maggio 2016 – Cresce nel nostro Paese il consumo della “pillola dei 5 giorni dopo”, la pillola contraccettiva che si può assumere fino a 120 ore dopo il rapporto sessuale considerato a rischio. A un anno dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della determina dell'Agenzia Italia del Farmaco (AIFA), che ha recepito la storica decisione da parte della Commissione europea di consentire l'accesso alla "pillola dei 5 giorni dopo" (ulipristal acetato, 30mg) direttamente in farmacia in tutti gli Stati membri dell'UE senza obbligo di prescrizione, il farmaco ha decuplicato le vendite. Dai dati emerge che la pillola, nell'anno precedente alla determina AIFA, da maggio 2014 ad aprile 2015, rappresentava il 6,8% del mercato della Contraccezione d'Emergenza, nell'anno successivo ha raggiunto il 53,8% con punte di oltre il 70% in alcune Regioni, con una crescita percentuale, per l'intero territorio nazionale, del 686,7.

 
« torna alle news
CONTENUTI AREA RISERVATA